Author: Arch. Paola Cocco

“Una tonalità corallo piena di vitalità con un accenno dorato che infonde energia e ravviva con delicatezza”

 

Corallo, questo è il colore dell'anno eletto da Pantone per il 2019, anzi, precisamente si chiama “Pantone 16-1546 Living Coral”.

Pantone, si potrebbe definire come l'autorità mondiale del colore, infatti fornisce un linguaggio cromatico universalmente riconosciuto. Da ben vent'anni, il Pantone Color Institute, cioè la divisione commerciale di Pantone, perlustra, analizza e ricerca in tutto il mondo le nuove tendenze in fatto di colore. L'ispirazione per la scelta finale, può provenire dagli ambiti più svariati: moda, arte, spettacolo, design..ma non solo! Traggono ispirazione anche dai nuovi stili di vita e dai materiali.

Il Living coral, è un colore ricco e vivace, ma dal sapore retrò, che fa subito venire voglia di estate, è brioso e simboleggia un bisogno di ottimismo, ma è un colore che guarda anche alle tematiche ambientali, infatti il colore ci ricorda la barriera corallina e i tramonti incontaminati, come ha spiegato Laurie Pressman, vice presidente di Pantone: "Questo colore ci si è imposto in un momento così delicato per l'ambiente, dove i cambiamenti climatici stanno sbiancando le barriere coralline cancellando i loro arcobaleni".

 

In molti sottolineano come il Corallo sia un colore retrò ma anche facile da utilizzare, può funzionare in tutti i campi. Si adatta molto bene al mondo del bauty e della bellezza, dove rossetti e gli smalti corallo sono da sempre un must, mentre, per quanto riguarda il mondo della moda, nella stagione primavera/estate si preannuncia un grande ritorno degli aranci, pesca ma soprattutto il corallo. Anche il mondo della tecnologia prende spunto e sia adatta alle tendenze, non è un caso se il corallo è proprio uno dei colori più richiesti per i nuovi iPhone.